Cerano
Cerasuolo d'Abruzzo DOC Superiore

Scheda Completa

Tipologia
Cerasuolo d'Abruzzo DOC Superiore
Tipo di vino
Cerasuolo
Gradazione alcolica
14% vol.
Vitigno
Montepulciano d’Abruzzo 100%
Vigneto di provenienza
Tenuta del Cerano(340 mt s.l.m.) - Valle Peligna, Vittorito
Tipologia del terreno
medio impasto tendente all’argilloso.
Sistema di allevamento
spalliera a cordone speronato
Resa per ettaro
90 q.li/ha , potatura corta
Epoca di raccolta
ultima settimana di ottobre, inizio novembre; raccolta manuale
Vinificazione
pigiatura soffice delle uve rosse, crio - macerazione delle bucce al fine di estrarre i profumi primari e varietali delle uve Montepulciano, illimpidimento del mosto a freddo ( 10° C ). Fermentazione a temperatura controllata 16 – 18 ° C e affinamento in acciaio seguito da un affinamento in bottiglia di 2-3 mesi
Caratteristiche organolettiche
Dal colore Rosa cerasuolo che ricorda il colore della ciliegia ( da cui trae il nome ) dal profumo intenso e persistente dei frutti rossi come fragole, amarene e frutti di bosco , della marmellata di amarene e fragole e dei fiori rossi . Al sapore è morbido, rotondo, lungo. All'assaggio presenta un caratteristico sentore di mandorla.
Data la stuttura e l'importanza del vino si presenta ottimo con i primi piatti, carni bianche, bolliti, e formaggi anche di media stagionatura. Da scoprire in abbinamento con la pizza. Delizioso con il pesce ( brodetto di pesce e grigliate ).
Longevità in bottiglia:
si consiglia di consumarlo giovane per coglierne tutta la sua eleganza e fragranza.
Temperatura di servizio
12°- 14° C
Volume nominale
750 ml
Produzione media annua
15.000 bottiglie da 750 ml