I vini rossi: Montepulciano d'Abruzzo

Cerano Montepulciano

  • Montepulciano d'Abruzzo DOC Riserva

Questo importante vino rosso, spicca tra i montepulciano abruzzesi per carattere e struttura pur mantenendo inalterata la naturalezza dei suoi profumi.

vino passito rosso da montepulciano d'abruzzo

Passito Rosso

  • Passito Rosso IGT

Vino passito di Montepulciano “dolce-non dolce” straordinario in abbinamento con i dolci al cioccolato.

Arboreo Montepulciano

  • Montepulciano d'Abruzzo DOC

Il montepulciano d'Abruzzo Arboreo esprime una delle caratteristiche principali dei vini rossi abruzzesi, quella di essere versatile e sempre qualitativamente valido.

Etichetta Nera

  • Montepulciano d'Abruzzo DOC

Vino che raccoglie tutta la storia della nostra azienda e le caratteristiche del Montepulciano d'Abruzzo. Selezione numerata.

il classico montepulciano d'abruzzo

Vicenne Montepulciano

  • Montepulciano d'Abruzzo DOC

Pensato per valorizzare la freschezza e la fragranza del frutto intatto, caratteristico del Montepulciano di questa zona, entra in commercio nell’anno successivo alla vendemmia.

montepulciano d'abruzzo novello

Cardillo

  • Cardillo Novello IGT

Selezione che comprende Novello, Frizzante e la grappa di vinacce di Montepulciano.

La curiosità

L'origine dell'uva Montepulciano d'Abruzzo

C'è spesso troppa confusione fra le uve Montepulciano d'Abruzzo e quelle coltivate nei pressi di Montepulciano (Siena). L'equivoco risale ad alcuni secoli fa quando i Medici portarono in Abruzzo le tecniche vitivinicole più evolute impiegate in Toscana. In realtà le uve toscane sono un clone del Sangiovese mentre il Montepulciano d'Abruzzo è un vitigno autoctono di antiche origini greche. La differenza delle uve abruzzesi è evidente soprattutto nella maturazione tardiva che regala vini decisamente più strutturati, longevi e carichi di colore.